Professionisti della mobilità

Progetti, piani, programmi, esperienze e competenze come opportunità al servizio del Paese. A partire dai territori montani e dalle aree interne più fragili, dove la mobilità dolce può davvero contribuire a modificare il futuro. Come nelle città, dove lo stress, l'ansia, il traffico, lo smog e il turismo di massa stanno mettendo in serio pericolo l'identità dei luoghi e delle comunità residenti.

Mobilità dolce

Verso forme di mobilità orientate alle esigenze dell'utente più fragile.

Città resilienti e sostenibili

Verso stili di vita, di consumo e di trasporto rispettose dei diritti delle generazioni future.

Economia della bellezza

Uno sviluppo economico virtuoso, a ripartire da fattori finora ritenuti inusuali o infruttiferi.

Turismo lento e responsabile

Contro ogni forma di overtourism, per restituire dignità al genio e al talento locale.

Mobilità dolce e turismo sostenibile

La Società Italiana Professionisti della Mobilità dolce e del Turismo sostenibile (SIMTUR) si riconosce nella definizione di “soft mobility”, ovvero nel concetto di mobilità "a impatto zero" - basata su trasporti non motorizzati che fanno ricorso esclusivamente alla forza umana, a piedi, a pedali, a remi - oppure con altre energie naturali o rinnovabili. Essa si propone come la forma di mobilità che viaggia alla velocità dell’utente più debole e più fragile, in sintonia con i luoghi e con l’ambiente, imperniata su alcuni principi fondamentali:

Sostenibilità

La custodia del creato e la salvaguardia delle biodiversità, per generare nuovi modelli economici e sociali.

Accessibilità universale

La centralità della persona e il rispetto dei suoi diritti fondamentali, attraverso l’orientamento al bene comune e lo sviluppo di rapporti di reciprocità e di convivialità.

Competenze e deontologia

Le competenze e le esperienze degli Associati SIMTUR sono al servizio del Paese, ad iniziare dalle città, dalle aree interne e da tutte le aree fragili.

Dove trovarci

SIMTUR è una associazione di categoria professionale a carattere tecnico-scientifico e culturale, costituita nel rispetto del Codice Civile, della Legge 14 gennaio 2013 n. 4 e della vigente normativa in materia. Le nostre sedi sono diffuse in varie Regioni italiane:

Roma

TRASTEVERE
E ACCADEMIA CREATIVA
DEL TURISMO

Spoleto

SPOLETO-NORCIA
GREENWAY

Lecce

CICLOFFICINE
KNOS

Asti

TRA LANGHE
E MONFERRATO